ITALIANOINGLESE

Notizie

L’INFEDELTÀ FINANZIARIA RIGUARDA IL 60% DELLE COPPIE. COME SCOPRIRLA?

30/04/2021
L’INFEDELTÀ FINANZIARIA RIGUARDA IL 60% DELLE COPPIE. COME SCOPRIRLA?

Non si tradisce solo con il corpo e con la mente, ma anche con i soldi, ed a farlo sono in moltissimi. Secondo uno studio del sito di incontri extraconiugali Ashley Madison, il 52% dei suoi 70milioni di iscritti (735.000 solo in Italia) ritiene il tradimento finanziario più grave di quello ...

CONCORRENZA SLEALE: LE FATTISPECIE ATIPICHE

29/04/2021
CONCORRENZA SLEALE: LE FATTISPECIE ATIPICHE

In questo ultimo anno sono aumentati i casi di concorrenza sleale, messi in atto da dipendenti e soci, in cui è stato richiesto l’intervento delle agenzie investigative autorizzate a fornire alle Società interessate le prove legali dell’illecito per poter procedere in ...

INFEDELTÀ E ADDEBITO: E SE ANCHE L’ALTRO CONIUGE VIOLA I DOVERI MATRIMONIALI?

28/04/2021
INFEDELTÀ E ADDEBITO: E SE ANCHE L’ALTRO CONIUGE VIOLA I DOVERI MATRIMONIALI?

Negli ultimi mesi le richieste di separazione e divorzio sono aumentate notevolmente, e nella maggior parte dei casi la causa è l’infedeltà di uno dei due coniugi.Le restrizioni hanno sicuramente fatto la loro parte, imponendo una routine forzata, e se per qualcuno è ...

SMART WORKING: GLI EFFETTI SULLE AZIENDE E SUI LAVORATORI

27/04/2021
SMART WORKING: GLI EFFETTI SULLE AZIENDE E SUI LAVORATORI

Lo smart working ha causato a moltissimi lavoratori problemi legati all’ansia da prestazione, alla dilatazione dei tempi di lavoro, e per il 48,3% di loro anche problemi fisici, a causa delle postazioni domestiche inadeguate. Problemi che si riflettono, inevitabilmente, anche ...

MATRIMONIO NON CONSUMATO E NUOVA RELAZIONE: SPETTA L’ASSEGNO DIVORZILE?

26/04/2021
MATRIMONIO NON CONSUMATO E NUOVA RELAZIONE: SPETTA L’ASSEGNO DIVORZILE?

È stata rimessa alla Pubblica udienza una causa di divorzio per inconsumazione, e nello specifico le Sezioni Unite dovranno pronunciarsi in merito all’eventuale persistenza dell’assegno divorzile in presenza di una relazione stabile del beneficiario con un'altra ...

IL BLOCCO LICENZIAMENTI RIGUARDA ANCHE I DIRIGENTI?

23/04/2021
IL BLOCCO LICENZIAMENTI RIGUARDA ANCHE I DIRIGENTI?

Con la Sentenza n. 3605 del 19 Aprile 2021 (in allegato) il Tribunale di Roma si è nuovamente pronunciato sull’applicabilità ai ruoli dirigenziali del blocco dei licenziamenti, introdotto dall’articolo 46 del Decreto Cura Italia 18/2020, convertito in Legge 27/2020, ...

CYBER ATTACCHI: LA TECNOLOGIA DA SOLA NON BASTA

22/04/2021
CYBER ATTACCHI: LA TECNOLOGIA DA SOLA NON BASTA

La principale minaccia per la sicurezza di una azienda è rappresentata dalle persone che lavorano al suo interno, per via dell’errore umano e della volontà di arrecare danno, mettendo in atto degli illeciti, tra i più diffusi il furto dati e la concorrenza ...

STALKING: BASTANO DEGLI SMS MINACCIOSI?

21/04/2021
STALKING: BASTANO DEGLI SMS MINACCIOSI?

Il reato di stalking (art. 612-bis del Codice Penale) punisce con la reclusione fino a sei anni e sei mesi chi pone in essere delle condotte reiterate di minacce e molestie, tanto da indurre la vittima a cambiare le sue abitudini, a causa dell’ansia e del timore per la propria ...

SI PUÒ SEMPRE LICENZIARE IL DIPENDENTE IN MALATTIA CHE ESCE DI CASA?

20/04/2021
SI PUÒ SEMPRE LICENZIARE IL DIPENDENTE IN MALATTIA CHE ESCE DI CASA?

Il dipendente in malattia che esce di casa non sempre rischia il licenziamento. Ci sono infatti delle eccezioni per le quali non sono previste le visite fiscali e quindi non vi è l’obbligo di reperibilità, e delle circostanze per le quali il dipendente malato può uscire ...