ITALIANOINGLESE

Notizie
WEEKEND CORTO PER I FURBETTI!

Autore / Fonte:
WEEKEND CORTO PER I FURBETTI! La riforma Madia (Legge n. 124/2015), per la riorganizzazione della Pubblica Amministrazione, ha recentemente introdotto i seguenti cambiamenti nell’ambito delle assenze per malattia e per i permessi concessi sulla base della Legge 104:
· i controlli sulle assenze per malattia dei dipendenti saranno esercitati dall’Istituto nazionale di previdenza sociale (Inps) e non più dalle Aziende Sanitarie Locali (Asl), con la annessa creazione di un Polo Unico specifico.
· I controlli fiscali sulla malattia dei lavoratori verranno intensificati e ci sarà la possibilità che avvengano sul dipendente più controlli e non soltanto uno come accade oggi, così i furbetti difficilmente potranno simulare di essere ammalati il venerdì o il lunedì per prolungare il weekend!
· Inoltre verranno modificate e omologate le fasce orarie di reperibilità dei dipendenti in malattia (attualmente 4 ore per il pubblico e 7 per il privato).
· Infine si cercherà di arginare l’uso scorretto dei permessi concessi in base alla Legge 104, permessi che alcuni furbetti richiedono non per assistere i familiari disabili, come sarebbe legittimo, ma per altri scopi personali.
Il fenomeno dell’assenteismo, se non viene monitorato, può causare non solo la rottura del vincolo fiduciario datore di lavoro – dipendente, ma anche un grave danno al patrimonio aziendale.
Per questo, in caso di sospetti di illeciti, si rivela fondamentale l’intervento di una agenzia investigativa che, in maniera veloce e funzionale, garantisca all’azienda una migliore tutela dei suoi diritti.
Passa da FIRSTNet per un consulto, saremo lieti di risolvere il Tuo problema!
 
Tel:  02.37904022 - info@firstnetsecurity.it

 
 


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONI ASSENTEISMO E MALATTIA

----