ITALIANOINGLESE

Notizie
MODIFICA DELLE CONDIZIONI DI DIVORZIO E SEPARAZIONE: QUALI SONO I PRESUPPOSTI?

Autore / Fonte:
MODIFICA DELLE CONDIZIONI DI DIVORZIO E SEPARAZIONE: QUALI SONO I PRESUPPOSTI? Abbiamo parlato qualche giorno fa dell’assegno divorzile e della sua attribuzione. Ma una volta definiti i termini della separazione e del divorzio, si possono richiedere delle modifiche?

Se a seguito della sentenza di scioglimento del vincolo matrimoniale dovessero mutare concretamente le condizioni patrimoniali, familiari o di salute di uno dei due ex coniugi, si può richiedere la modifica delle condizioni di divorzio o separazione, con un provvedimento, emesso dal Tribunale competente, su richiesta di uno degli ex coniugi.
Anziché rivolgersi al Tribunale, gli ex coniugi possono trovare un accordo anche mediante la procedura di negoziazione assistita da avvocati.
I motivi principali che giustificano una revisione delle condizioni patrimoniali di separazione o di divorzio, sono:
  • un significativo cambiamento delle condizioni patrimoniali dell'obbligato o del beneficiario (l'aumento o la diminuzione dei redditi da lavoro, la perdita del lavoro, la sopravvenuta titolarità di beni a seguito di speculazioni finanziarie, donazioni, eredità, etc);
  • La perdita dell'uso dell’abitazione familiare;
  • La nascita di altri figli da nuove relazioni;
  • L’incremento delle esigenze dei figli, anche per motivi legati all'età;
  • La presenza di stati patologici che causano un peggioramento delle condizioni economiche per decremento dei redditi o aumento delle spese;
  • L’aumento notevole e non previsto dei costi della vita sostenuti da una delle parti quando il beneficiario dell'assegno abbia avviato una stabile convivenza con un altro partner.
Circostanze, queste, che possono essere confermate attraverso le prove raccolte da una agenzia investigativa (foto, video, dossier e testimonianza diretta) utili a dimostrare, ad esempio, l’eventuale nuova convivenza stabile dell’ex coniuge, il suo tenore di vita non corrispondente a quello da egli dichiarato in fase di separazione/divorzio o una nuova attività lavorativa (anche in nero) intrapresa dall’ex coniuge, che lo renderebbe indipendente economicamente.
 
Fonte studiocataldi.it


Richiedi informazioni su MODIFICA DELLE CONDIZIONI DI DIVORZIO E SEPARAZIONE: QUALI SONO I PRESUPPOSTI?