ITALIANOINGLESE

Notizie
ASSEGNI DI MANTENIMENTO MILIONARI.

Autore / Fonte:
ASSEGNI DI MANTENIMENTO MILIONARI.
Una recente sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Milano (Sent. N. 4793) ha posto fine agli assegni milionari che Veronica Lario riceveva mensilmente dall’ex-marito Silvio Berlusconi.
Si è trattato di una somma pari a 1,4 milioni di euro che ogni mese Berlusconi versava come assegno all’ex moglie, dalla data del divorzio che risale al marzo 2014.
Essendo stato accolto il ricorso di Berlusconi, Veronica Lario dovrà restituirgli una somma pari a 43 milioni di euro. Infatti la sentenza emessa dalla Corte d’Appello ha anche un valore retroattivo e si basa sul fatto che l’assegno divorzile deve essere versato all’ex coniuge non economicamente autosufficiente. Infatti questo ha valore solidale e assistenziale; non deve essere finalizzato a garantire all’ex un tenore di vita pari a quello goduto durante il matrimonio.
Nel caso di specie, Veronica Lario, non solo è autosufficiente, ma può contare su liquidità per 16 milioni di euro, gioielli e società immobiliari.
In linea generale è bene ribadire che l’assegno di divorzio va concesso solo se l’ex coniuge non è autosufficiente e l’autosufficienza economica viene valutata considerando quattro parametri:
1) possesso di redditi di qualsiasi specie;                                                              
2) possesso di beni mobili e immobili;
3) capacità e le possibilità effettive di lavoro personale, in relazione alla salute, all’età, al sesso ed al mercato del lavoro indipendente o autonomo;
4) disponibilità di una casa.
Resta un punto fermo il fatto che ha diritto all’assegno di mantenimento e divorzile solo il coniuge sul quale non ricade l’addebito della separazione. Questo grava sul coniuge che ha causato la rottura definitiva del vincolo matrimoniale, ad esempio tradendo ripetutamente il partner.
Se anche tu hai intenzione di fare ricorso perché ritieni di versare all’ex partner un assegno ingiustamente o di un importo eccessivo, chiamaci per una consulenza. Il nostro servizio “indagine patrimoniale completa” è perfetto per le tue esigenze in quanto svelerà le disponibilità economiche effettive dell’ex-partner. Queste poi potranno essere confermate anche da attività investigative di monitoraggio, volte a immortalare il reale stile di vita assunto dall’ex.


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONE PATRIMONIALE COMPLETA PERSONA FISICA