ITALIANOINGLESE

Notizie
STOP ALLA SOLA ANZIANITÀ PER IL CALCOLO DELL’INDENNITÀ DI LICENZIAMENTO.

Autore / Fonte:
STOP ALLA SOLA ANZIANITÀ PER IL CALCOLO DELL’INDENNITÀ DI LICENZIAMENTO.
La Corte Costituzionale ha reso nota, attraverso un comunicato del 26 settembre 2018, la decisione di dichiarare illegittima la determinazione rigida dell’indennizzo in caso di licenziamento senza giusta causa o giustificato motivo. Secondo la corte, infatti, la definizione dell’indennità di licenziamento solamente sulla base dell’anzianità di servizio del lavoratore sarebbe contraria ai principi di ragionevolezza e uguaglianza e in contrasto con gli articoli 4 e 35 della Costituzione che sanciscono il diritto al lavoro e la tutela di esso. I giudici dunque saranno chiamati a valutare caso per caso, prendendo in considerazione anche criteri differenti dalla sola anzianità di servizio. Tali criteri saranno indicati dalla Corte stessa ma, per il momento, possono essere individuati in altre disposizioni, come ad esempio la dimensione dell’azienda e il comportamento delle parti. Queste ultime dunque avranno la facoltà di portare delle prove che documentano le situazioni utili ai fini della decisione finale. Per produrre tali prove è indispensabile rivolgersi ad una agenzia investigativa come FIRSTNet: attraverso attività investigative di monitoraggio potrà esserti d’aiuto per presentare una documentazione valida in giudizio relativa al comportamento di un dipendente.
Chiamaci allo 0237904022 per una consulenza gratuita.


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su MONITORAGGIO DIPENDENTI