ITALIANOINGLESE

Notizie
QUANDO IL TRADIMENTO DETERMINA L’ADDEBITO DELLA SEPARAZIONE?

Autore / Fonte:
QUANDO IL TRADIMENTO DETERMINA L’ADDEBITO DELLA SEPARAZIONE?
Una sentenza emessa lo scorso 23 gennaio dalla Suprema Corte di Cassazione [Cass. Civ. Sez. VI - 1, Ord., (ud. 18/09/2018) 23-01-2019, n. 1715] chiarisce quando il tradimento determina l’addebito della separazione.
L’addebito della separazione ricade sul coniuge il cui comportamento causa la fine del matrimonio.
La sentenza citata riguarda il ricorso avanzato da un uomo affinché l’addebito della separazione ricada sulla moglie.
Il Tribunale di Sassari aveva deciso che l’uomo dovesse versare un assegno di 200 euro mensili alla moglie e di 300 euro mensili al figlio, che il figlio venisse affidato esclusivamente alla moglie e che la casa coniugale spettasse alla moglie e al figlio.
Il ricorso dell’uomo è stato solo parzialmente accolto dalla Corte D’Appello, per quanto riguarda l’affido esclusivo del figlio alla madre. Infatti i rapporti conflittuali tra i coniugi non sarebbero ostativi alla condivisione dell’affidamento del figlio, il quale mostrava inoltre la volontà di mantenere rapporti più significativi con il padre.
Riguardo al resto, gli Ermellini hanno ritenuto che l’addebito non dovesse ricadere sulla moglie. Infatti la preesistenza della crisi di coppia – dovuta ad una incompatibilità caratteriale tra i coniugi – rende irrilevante la successiva inosservanza dell’obbligo di fedeltà coniugale.
 
Stai vivendo una crisi di coppia dovuta invece al fatto che il tuo partner ti tradisca? Investi in una attività investigativa volta a verificare il comportamento fedifrago del tuo compagno.
Le prove raccolte potranno essere utilizzate in Giudizio nella difesa dei tuoi diritti: prove documentali, come video e foto, e la testimonianza stessa dei detective ti consentiranno di far ricadere l’addebito della separazione sul coniuge infedele.
Chiama FIRSTNet INVESTIGAZIONI al numero 02/37904022 o scrivi a info@firstnetsecurity.it.

Scarica l'allegato
Cassazione Ordinanza 1715-2019.pdf


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONE PER INFEDELTA' CONIUGALE