ITALIANOINGLESE

Notizie
QUALI SONO I TRUCCHI PIÙ USATI DAI TRADITORI PER NON FARSI SCOPRIRE?

Autore / Fonte:
QUALI SONO I TRUCCHI PIÙ USATI DAI TRADITORI PER NON FARSI SCOPRIRE?
La condotta tenuta dal coniuge infedele è molto spesso riconoscibile, tanto da aver assunto, nel corso del tempo, caratteristiche così ricorrenti da risultare un vero e proprio susseguirsi di luoghi comuni.

Spesso l’infedele è convinto della sua furbizia, ma quello che lui crede di aver “ideato” per non essere scoperto è stato già “usato” migliaia e migliaia di volte.

Altri traditori, invece, consapevoli di questo, sono estremamente attenti e “fantasiosi”, riuscendo a non destare il minimo sospetto.

Quando il coniuge tradito si rivolge alla nostra agenzia investigativa, infatti, lo fa per tre motivi principali:
- ha già il forte dubbio che sia in corso una relazione clandestina proprio a causa dei segnali che lo stesso coniuge fedifrago ha seminato, tanto da sorprendersi, addirittura, di quanto sia “scontato” il partner nel suo modus operandi;
- vuole verificare che sia davvero tutto perfetto come appare, perché ha la sensazione che questa stabilità di coppia possa essere, invece, solo apparente, o ha un fievole dubbio sulla fedeltà dell’altro, che vuole risolvere, soprattutto in vista di importanti decisioni da prendere insieme;
- ha l’assoluta certezza di essere tradito e vuole ottenere le prove dell’infedeltà, da utilizzare eventualmente in giudizio se decidesse di procedere con la separazione.
 
Gli investigatori privati, per raccogliere le prove dell’infedeltà, effettuano delle attività di monitoraggio e di pedinamento del coniuge infedele, e delle attività di web intelligence, OSINT e SOCMINT per ottenere anche dal web, ad esempio dai social, gli elementi utili a dimostrare la condotta infedele.

Ma vediamo quali “cautele” solitamente adotta l’infedele per agire indisturbato, ma che possono tramutarsi in inequivocabili indizi agli occhi del tradito:
  • utilizza solitamente due telefoni, uno “ufficiale” e l’altro “dedicato” all’amante. In questo modo se al coniuge che pensa di essere tradito venisse in mente di controllare il telefono, non troverebbe nulla di compromettente. Spesso però può essere più sospetta una chat vuota, ad esempio, che una chat contenente normalissime conversazioni;
  • utilizza profili fake sui social network, per conoscere nuove persone senza la paura di essere rintracciato dal coniuge;
  • condivide foto con l’amante o con i partner occasionali nelle quali non è visibile o riconoscibile, non solo durante il sexting, lì dove sia messo in pratica, trattandosi di scatti intimi, ma anche per evitare che l’amante abbia delle foto con le quali minacciarlo, in futuro, per vendetta o gelosia;
  • paga sempre in contanti, che si tratti del regalo per l’amante o di una notte in una camera d’albergo, senza lasciare tracce sul conto corrente che spesso è in condivisione con il coniuge;
  • frequenta, in riferimento al precedente punto, luoghi o alberghi in cui si soprassiede facilmente alla regola di fornire i propri documenti in fase di prenotazione di una camera;
  • cerca di sfuggire al senso di colpa nei confronti del coniuge tradito dimostrandosi molto gentile e pieno di attenzioni, come non è mai stato prima. Infatti, a proposito di luoghi comuni, molto spesso il coniuge che riceve un dono inaspettato è probabile che scherzando chieda: “Cosa devi farti perdonare?”;
  • è molto attento alla pulizia del suo corpo e dell’auto, e si cambia immediatamente i vestiti, appena rientra a casa dal coniuge che lo aspetta;
  • evita accuratamente segni sulla pelle causati dall’amante in un moto di passione, ma a volte è involontario un piccolo graffio o, peggio, un “succhiotto”;
  • utilizza contraccettivi che solitamente non utilizza con il coniuge, e che potrebbe dimenticare in auto o altrove, o al contrario (ed è molto grave che ciò accada) non usa contraccettivi con l’amante o negli incontri casuali, contagiando il partner con malattie sessualmente trasmissibili.
Se si ha anche il minimo sospetto di essere traditi è importante agire immediatamente, prima che si instauri una situazione incontrollabile, con conseguenze gravi per la coppia o per il coniuge tradito.


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INFEDELTÀ VIRTUALE DEL PARTNER

----