ITALIANOINGLESE

Notizie
POSSO ESSERE LICENZIATO PER FATTI ESTRANEI AL LAVORO?

Autore / Fonte:
POSSO ESSERE LICENZIATO PER FATTI ESTRANEI AL LAVORO?
Ti sei mai chiesto se si può essere licenziati per fatti estranei al lavoro, per reati ed illeciti di tipo penale?
La risposta è sì, come confermano numerose sentenze pronunciate dalla Suprema Corte di Cassazione.
Ad esempio è stato licenziato in tronco, per giusta causa, chi ha commesso violenza sessuale a danno di terzi (Cass. 30 gennaio 2013 n. 2168), chi si è macchiato di spaccio di sostanze stupefacenti (Cass. 3 settembre 2013 n. 20158), etc.
Infatti il datore di lavoro ha il diritto di tutelare l’immagine della propria azienda e di avere come dipendenti persona di fiducia e affidabili; ciò nel settore privato, ma soprattutto in quello pubblico.
Pertanto è lecito per il datore di lavoro il ricorso ad agenzie investigative, al fine di verificare con attività di pedinamento e monitoraggio il comportamento di dipendenti sui quali si hanno sospetti e che con comportamenti che implicano un disvalore sociale potrebbero ledere l’immagine aziendale.
Rivolgiti a FIRSTNet INVESTIGAZIONI per una consulenza gratuita: 02/37904022.


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONI PER INFEDELTA' SOCI E DIPENDENTI

----