ITALIANOINGLESE

Notizie
PERMESSI LEGGE 104/92 E AGENZIE INVESTIGATIVE.
 

Autore / Fonte:
PERMESSI LEGGE 104/92 E AGENZIE INVESTIGATIVE.<br /> 
I permessi lavorativi retribuiti ex Lege 104/92 sono dati ai dipendenti al fine di assistere i parenti con disabilità grave.
 
Il datore di lavoro è legittimato a controllare che la finalità di tali permessi sia rispettata, anche mediante agenzie investigative private.
 
La sentenza emessa dalla Suprema Corte di Cassazione il 23.12.2016 (n.54712) è di importanza fondamentale in quanto in essa si afferma che l'assistenza data dai dipendenti ai familiari disabili durante i permessi retribuiti non debba essere prestata necessariamente in modo continuativo lungo tutto l'arco della giornata. 
Il dipendente può dedicare parte della giornata a se stesso, ma deve adempiere alla finalità dei permessi.
 
Se ciò non avviene è passibile di licenziamento senza preavviso per giusta causa - per aver rotto in modo irreparabile il legame fiduciario con il datore di lavoro - e di accusa di truffa ai danni dell'Inps e dello Stato che paga al dipendente l'indennità durante i permessi. 
 
La sentenza in calce (Cass. ord. n. 2743/19 del 30.01.2019) riguarda il licenziamento legittimo di un dipendente che anziché assistere la suocera con lui residente a Pozzuoli è andato al mare in Calabria. A coglierlo in flagrante un investigatore privato che ha documentato il misfatto con tanto di foto.
 
Sei un datore di lavoro? Se sospetti che un tuo dipendente usi i permessi come fossero ferie, chiama FIRSTNet INVESTIGAZIONI. Verificheremo eventuali illeciti e le prove raccolte (video, foto, la testimonianza stessa dell'investigatore) potranno essere usate in Giudizio.
 
FIRSTNet: 0237904022.

Scarica l'allegato
SENTENZA.pdf


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONI PER USO SCORRETTO PERMESSI DI LAVORO RETRIBUITI (104/1992)