ITALIANOINGLESE

Notizie
L'HO VISTO CON I MIEI OCCHI!

Autore / Fonte:
L'HO VISTO CON I MIEI OCCHI!
Un’ordinanza del Tribunale di Milano (Trib. Milano, ord. del 30.11.2015) stabilisce che, nelle cause di separazione e divorzio, le testimonianze prodotte in giudizio hanno valore probatorio solo ed esclusivamente se non si limitano ad essere generiche e soggettive.
Più nello specifico, affinché la testimonianza abbia il valore di una vera e propria prova, il teste non dovrà limitarsi a sostenere che è a conoscenza di una relazione extra-coniugale, che determina l’infedeltà di uno dei coniugi, ma dovrà focalizzarsi sulla descrizione di fatti dei quali appunto si è testimoni diretti. Solo in questo caso la testimonianza sarà valida.

Per evitare che i propri testimoni non vengano considerati come portatori di prove vere e proprie, gli avvocati potranno ricorrere alla consulenza e all’attività delle agenzie investigative private. Così avranno, nelle cause di separazione e divorzio, dei validi alleati che con la loro esperienza e professionalità produrranno, oltre a dossier ricchi di documentazione fotografica e video, testimonianze efficaci, in quanto dirette e oggettive, che verranno considerate prove decisive e schiaccianti.

Fonte: dalla “La Legge per Tutti”.


Richiedi informazioni su L'HO VISTO CON I MIEI OCCHI!