ITALIANOINGLESE

Notizie
INFEDELTÀ CONIUGALE.

Autore / Fonte:
INFEDELTÀ CONIUGALE.
L’infedeltà coniugale costituisce un illecito di tipo civile che ha come sanzione l’addebito, cioè una imputazione di responsabilità per la fine del matrimonio.
Il coniuge infedele, sul quale ricade l’addebito, perde il diritto all’assegno di mantenimento per se stesso.
Tuttavia, se non autosufficiente dal punto di vista economico, potrebbe richiedere gli alimenti.
Altra conseguenza dell’addebito è la perdita dei diritti successori, cioè il diritto all’eredità in caso di morte del coniuge.
Infine, nei casi più gravi, il coniuge infedele potrebbe dover risarcire economicamente l’altro.
Si pensi ad esempio ad un tradimento consumato nella stessa cerchia di conoscenze e profondamente lesivo della dignità del partner.
Dimostrare l’infedeltà del coniuge si rivela fondamentale al fine di poter tutelare i propri diritti.
Il modo più efficace di farlo è rivolgendosi alla professionalità di un’agenzia investigativa privata come FIRSTNet.
Attraverso attente attività di monitoraggio i nostri detective esperti raccoglieranno le prove (foto e video) di un eventuale tradimento.
Le prove raccolte potranno poi essere utilizzate in tribunale. Infatti queste hanno un valore probatorio difficilmente contestabile dalla controparte.
Chiamaci al numero 02/37904022 per una consulenza.


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONE PER INFEDELTA' CONIUGALE