ITALIANOINGLESE

Notizie
HO 37 DI FEBBRE: POSSO ASSENTARMI DAL LAVORO?

Autore / Fonte:
HO 37 DI FEBBRE: POSSO ASSENTARMI DAL LAVORO?
Con 37 di febbre è possibile assentersi legittimamente dal lavoro?
Per rispondere al meglio a questa domanda è bene definire il concetto di febbre. La febbre rappresenta un aumento della temperatura corporea rispetto al normale, a causa dell'innescarsi di un meccanismo di difesa per ostacolare la replicazione di virus e batteri.
Dunque il concetto di febbre è relativo, variando da persona a persona. Infatti per alcuni può essere normale avere una temeratura pari a 36 gradi, per altri a 37. Inoltre non sempre avere la febbre rappresenta un motivo tanto invalidante da giustificare l'assenza dal lavoro.
A valutare il caso specifico sarà il proprio medico curante, al quale il dipendente dovrà rivolgersi per tempo in modo da avvisare  temepestivamente il datore di lavoro dell'assenza per malattia.
Anche in caso di febbre leggera il dipendente dovrà rendersi reperibile per gli accertamenti da parte del medico dell'INPS.
Questi gli orari di reperibilità per la visita medica fiscale:
- dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00, per i lavoratori del settore privato;
- dalle 9:00 alle 13:00, e dalle 15:00 alle 18:00, per i dipendenti pubblici.
E' bene anche ricordare che si possono ricevere più controlli fiscali, anche nel corso della stessa giornata.
Sei un datore di lavoro e inizi ad avere dubbi su un tuo dipendente che si assenta spesso dal lavoro, soprattutto a ridosso del weekend o dei giorni festivi?
Per tutelare la tua azienda, è bene che ti rivolga ad una agenzia investigativa come FIRSTNet. Attraverso attività investigative, si monitorerà il dipendente sul quale riscadono i tuoi sospetti così da poter verificare che sia ammalato davvero.
Potrebbe emergere, nel corso delle indagini, che il dipendente che si dà malato, svolga in realtà un secondo lavoro - magari in concorrenza con la tua azienda.
Difendi il patrimonio della tua azienda e agisci per dare avvertimenti esemplari ai tuoi dipendenti. Spesso l'assenteismo impunito crea focolai di malcontento tra i dipendenti, che potrebbero emulare i furbetti constatando che sono impuniti.
Contattaci per una consulenza gratuita al numero 0237904022.


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONI ASSENTEISMO E MALATTIA