ITALIANOINGLESE

Notizie
FURBETTI - LICENZIATO DIRETTORE

Autore / Fonte:
FURBETTI - LICENZIATO DIRETTORE

Le percentuali relative all’assenteismo restano sempre alte sia nel settore pubblico sia nel privato. Nonostante gli strumenti a disposizione dei datori di lavoro la lotta ai furbetti è sempre viva.
Per le pubbliche amministrazioni e le società in house vi è la possibilità di rivolgersi ad un’agenzia investigativa privata per monitorare in propri dipendenti al fine di verificare eventuali comportamenti illeciti, false malattie o utilizzo scorretto dei permessi previsti dalla legge 104.
L’inchiesta aperta dalla Procura di Napoli, con la squadra giudiziaria della Polizia Municipale su presunte false attestazioni di servizio tra aprile e maggio 2018 ha portato al licenziamento di nove dipendenti, tra i quali il direttore, del Mercato ittico all'ingrosso di Pozzuoli.
Sono stati licenziati dal Comune per truffa e sostituzione di persona, in ottemperanza alla legge Madia. I nove dipendenti, dopo aver ricevuto l'avviso di garanzia dalla Procura di Napoli, il 30 ottobre scorso, erano già stati sospesi dal servizio ora dovranno difendersi dall’accusa di aver utilizzato i badge marcatempo per coprire a vicenda le assenze dall’ufficio. Se in sede di processo le accuse non venissero comprovate i lavoratori avranno diritto al reintegro e al pagamento degli stipendi dal momento della sospensione.
 


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONI ASSENTEISMO E MALATTIA