ITALIANOINGLESE

Notizie
CONCORRENZA E SVIAMENTO DI CLIENTELA - LICENZIAMENTO PER GIUSTA CAUSA.

Autore / Fonte:
CONCORRENZA E SVIAMENTO DI CLIENTELA - LICENZIAMENTO PER GIUSTA CAUSA.
Ai fini della validità del licenziamento per giusta causa, sono ritenuti comportamenti integranti la grave violazione dei doveri fondamentali di un lavoratore all'interno di un'azienda, il favorire il trasferimento della clientela verso un'altra azienda (concorrente) generando il timore che lo sviamento possa essere ripetuto, con delle gravi ripercussioni economiche.
Importante è dimostrare, tramite l'ausilio di agenzie investigative, la continuità della condotta lesiva del vincolo fiduciario tra lavoratore e datore.
(Cfr, Cass. civ., 27 febbraio 2014, n. 7471).


Richiedi informazioni su CONCORRENZA E SVIAMENTO DI CLIENTELA - LICENZIAMENTO PER GIUSTA CAUSA.

----