ITALIANOINGLESE

Notizie
CINQUE INDIZI PER CAPIRE SE HAI IL TELEFONO SOTTO CONTROLLO

Autore / Fonte:
CINQUE INDIZI PER CAPIRE SE HAI IL TELEFONO SOTTO CONTROLLO
Sono sempre più in aumento i casi di smishing, ossia i tentativi di truffa perpetrati tramite sms. L’ultimo riguarda la presunta giacenza di un pacco. Il testo del messaggio è all’incirca: “"Il tuo pacco e stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione. Si prega di seguire le istruzioni qui il link", seguito, appunto, da un link, che altro non è che una via per accedere al nostro smartphone e ai nostri dati. Quindi è importante non cliccare mai su quel link.

Ma se dovesse esserci stato un click, anche solo per errore, è necessario monitorare, nei giorni successi, lo smartphone ed eventuali movimenti sospetti sui nostri conti in banca e su altre piattaforme che utilizziamo anche tramite app. Ma le truffe ed i malware viaggiano anche attraverso le mail, i siti, i giochi online etc. e tutti i dispositivi in nostro utilizzo possono essere attaccati.

Parallelamente all’aumento di questo truffe si registra anche un aumento di richieste di Bonifiche Smartphone, Tablet e Pc.
Gli investigatori privati, per svolgere questo tipo di attività, si avvalgono di strumentazioni innovative e laboratori specializzati per analizzare il contenuto software degli smartphone, tablet e PC attaccati, alla ricerca di programmi atti a copiare informazioni come password, codici bancari, numeri di telefono, messaggi personali e molto altro. I dispositivi più attaccati, come abbiamo visto, sono i telefoni cellulari.

Ci sono degli indizi che ci permettono di capire quando il nostro telefono è sotto controllo?
Sì, e se ne riscontri almeno un paio, ti consigliamo di rivolgerti immediatamente ad una agenzia investigativa autorizzata, che possa intervenire repentinamente.
  1. Gestione applicazioni: in quelle in cui agisci come amministratore, quindi generalmente quelle legate alla privacy ed alla geolocalizzazione, hai notato altri ruoli che non riconosci o addirittura non sei più l’amministratore? Può essere stato installato un software spia. Di solito questo tipo di software causa anche un “comportamento” anomalo del cellulare: il volume della suoneria, delle conversazioni, della musica o dei video aumenta o diminuisce improvvisamente, lo schermo si illumina o si spegne senza ragione, ad esempio quando il dispositivo è appoggiato su un tavolo ed in standby, arrivano notifiche che di fatto non corrispondono ad alcun messaggio o chiamata o ancora ci sono dei messaggi che risultano letti, sebbene non siano stati mai aperti da te personalmente.
  2. Durata della batteria: hai notato una inspiegabile diminuzione della durata della batteria? Ovviamente devi escludere che la batteria sia danneggiata, o che il dispositivo sia datato, e che quindi il calo sia “fisiologico”. Ma se è tutto a norma, o addirittura hai sostituito la batteria, ed il problema sussiste, allora qualcuno probabilmente sta utilizzando il tuo telefono da remoto, senza che tu lo sappia.
  3. Tempi di accensione e di spegnimento: il tuo cellulare impiega troppo tempo ad accendersi o a spegnersi? Forse è solo sovraccarico, o forse è sotto controllo ed è stato installato un software spia che salva i dati del dispositivo nel momento in cui lo si accende o lo si spegne.
  4. Interferenze e rumori: escludendo i rumori tipici della perdita di segnale durante una chiamata, hai notato suoni particolarmente strani, simili a segnali acustici? O ancora, il cellulare, anche se spento, invia dei segnali di interferenza al televisore o ad un apparecchio radio? Potrebbe essere intercettato.
  5. Consumo sospetto del credito e dei dati: la maggior parte dei software spia installati abusivamente su un dispositivo hanno un costo, che viene detratto dallo stesso apparecchio che attaccano. Se quindi noti degli addebiti non riconosciuti sul tuo credito o sui tuoi dati, il tuo cellulare potrebbe essere sotto controllo, soprattutto se hai un piano tariffario che consente chiamate o connessione illimitate.
Se hai notato uno di questi segnali, procedi prima di tutto alla verifica delle app, eliminando quelle che non riconosci e quelle che non utilizzi, poi rivolgiti ad un professionista per una attività di bonifica, per ottenere in maniera accurata e sicura la rimozione di eventuali software spia.


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su BONIFICHE SMARTPHONE, TABLET E PC

----