ITALIANOINGLESE

Notizie
​In Italia un divorzio ogni 4 minuti. Quali le cause?

Autore / Fonte:
​In Italia un divorzio ogni 4 minuti. Quali le cause? Ogni quattro minuti, in Italia, una coppia si separa o divorzia.
In quasi il 90% dei casi si tratta di una separazione consensuale, nei restanti casi di separazione giudiziale. Nel 20% dei casi di separazione giudiziale viene chiesto l’addebito ad uno dei coniugi, principalmente per infedeltà coniugale, che è possibile dimostrare grazie alle prove raccolte dagli investigatori privati incaricati dal coniuge tradito.
In generale si preferiscono comunque divorzi non contenziosi, sia per una questione economica che di tempistiche. In media, infatti, per una separazione o divorzio consensuale sono sufficienti circa 135 giorni, mentre nei procedimenti non consensuali si arriva a circa 1085 giorni.
Che sia consensuale o meno, la causa principale della fine del matrimonio, oggi, è - come anticipato - il tradimento. Secondo una ricerca condotta dal sito Divorce Online, un divorzio su tre è dovuto ad una nuova conoscenza fatta su Facebook. E come sostenuto dall’Ami, l’associazione degli avvocati matrimonialisti italiani, il 70% degli incontri virtuali si trasforma in incontri sessuali, nel 30% dei casi in relazioni durature.
Divorzi e separazioni crescono con una rapidità incredibile. Se infatti solo 30 anni fa, su 1000 matrimoni, si registravano circa 200 divorzi e separazioni, oggi se ne registrano quasi la metà.
 
Fonte: separatiedivorzia.it
 


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONE PER INFEDELTA' CONIUGALE