ITALIANOINGLESE

Notizie
ASSEGNO DI MANTENIMENTO: CAMBIERA' QUALCOSA?

Autore / Fonte:
ASSEGNO DI MANTENIMENTO: CAMBIERA' QUALCOSA?
Una sentenza della Cassazione potrebbe nuovamente cambiare le regole per la definizione dell’assegno divorzile e il mantenimento del coniuge più debole, rivedendo quanto stabilito dalla famosa sentenza Grilli del maggio 2017. Quest’ultima infatti ha portato un decisivo cambio di rotta in merito ai criteri di assegnazione dell’assegno di mantenimento, ancorandolo al presupposto dell’autosufficienza economica del coniuge più debole e non più al mantenimento del tenore di vita goduto durante il matrimonio. L’assegno di mantenimento spetterà dunque all’ex coniuge che non sia in grado, per ragioni oggettive che vanno dimostrate, di procurarsi un sostentamento.
Tuttavia, il procuratore generale della Cassazione – Marcello Matera – ha dichiarato come il principio indicato dalla sentenza Grilli sia ingiusto e possa portare a una sorta di giustizia di classe: << Si può anche convenire sul fatto che il criterio dell’autosufficienza economica può essere preso come parametro di riferimento, ma non si può escludere di rapportarsi anche agli altri criteri stabiliti dalla legge quali la durata del matrimonio, l’apporto del coniuge al patrimonio familiare, il tenore di vita durante il matrimonio>>.
Vi sarebbero dunque altri principi da prendere in considerazione per determinare la correttezza e l’eventuale importo dell’assegno di divorzio: tra questi figurano anche la condizione attuale dell’ex coniuge e la ragione che ha portato al termine dell’unione matrimoniale.
Una prossima sentenza della Corte dunque potrebbe contenere un nuovo giro di vite sui criteri per l’assegnazione del mantenimento divorzile.
Sospetti che il tuo coniuge ti tradisca? Vuoi verificare le condizioni attuali del tuo ex coniuge per una revisione dell’assegno di mantenimento o divorzile?
Rivolgiti a FIRSTNet Investigazioni che con serietà, professionalità e massima discrezione saprà fornirti le prove di cui hai bisogno per affrontare al meglio il tuo divorzio o per chiedere la revisione dell’assegno di divorzio. Chiama il numero 02/37904022 per una consulenza gratuita.
 
*Fonte: La legge per tutti


Servizi associati a questa notizia

Richiedi informazioni su INVESTIGAZIONE PER DETERMINAZIONE ASSEGNO DI MANTENIMENTO O DIVORZILE